LE 5 REGOLE DEL CONTENT MARKETING PER LE RETI SOCIALI D'IMPRESE 

By Guillaume Poumadé

In un precedente articolo, ti ho mostrato come creare una strategia di comunicazione interna efficace. Spero che l’articolo ti sia piaciuto e che sia stato utile! Oggi ho deciso di continuare su questa linea e di andare oltre parlandoti della strategia di content marketing


Elemento indispensabile del digital marketing, il content marketing consiste nel produrre dei contenuti adattati ai bisogni della vostra audience. Ma qual è lo scopo di parlare di content marketing sulle reti sociali d’imprese? Semplicemente per suscitare un interesse ed un impegno maggiore da parte dei tuoi utenti. Ma anche per ridurre i tuoi sforzi quando scrivi i tuoi contenuti. Ma bisogna per questo aver, in precedenza, definito le base della tua strategia di content marketing


Ecco perché ho scelto di presentarti le 5 regole d’oro del content marketing!

1 – Stabilire degli obiettivi e dei ICP (Indicatore Chiave di Prestazione)

 

Inutile sbrigarsi! Una buona strategia di content marketing, si pensa prima! È necessario, innanzitutto, determinare in maniera i suoi obiettivi e soprattutto le suoi ICP

 

Ecco alcuni esempi di obiettivi semplici e facili da seguire sulla vostra piattaforma grazie agli indicatori:

  • Numero di letture 

  • Numero di like

  • Numero di commenti 

Una volta che i tuoi obiettivi e i tuoi ICP sono definite, puoi passare tranquillamente alle prossime tappe.

2 – Provare differenti formati

Ecco, secondo me la regola più importante: diversificare i tuoi contenuti. Articoli, album foto, quiz, sondaggi, flash info, ecc. i formati non mancano su Jamespot. Ma soprattutto, devi mantenere l’idea di “Test and Learn”. Provando, vedrai i formati che suscitano maggiore interesse tra la tua audience, e quelli che, al contrario, sono meno apprezzati.


Un ultimo consiglio sui formati: usa lo story telling. Le storie scritte bene sono sempre quelle che suscitano maggiore interesse, credimi.

3 – Seguire le tendenze per trovare delle nuove idee per i tuoi contenuti

 

Purtroppo, la tua audience si stanca … È umano! è la dura legge delle tendenze … Prendi per esempio il Harlem Shake, l’Ice Bucket Challenge, il Floss, ecc. sono tutti fuori moda … Solo i video di gatti sono riusciti a sopravvivere e hanno ancora un gran successo. 


Non importa il formato usato, c’è soltanto una regola da seguire: la creatività. Sorprendete la vostra audience con dei contenuti leggeri e nuovi. Ho in mente l’esempio di un recente cliente che ha organizzato un Escape Game su Jamespot. Un vero successo al livello dell’impegno dei collaboratori, e soprattutto, un’esperienza che segue la tendenza del momento! 


Però da dove inspirarsi? Su questo non c’è dubbio, i social sono una fonte d’ispirazione senza limiti: Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest … Dai un’occhiata ai blog che vanno di moda nel tuo settore di attività.


Un ultimo consiglio: segui i codici dei tuoi lettori e adatta il tono delle tue pubblicazioni al tono in cui i tuoi collaboratori si esprimono. 

4 – La qualità prevale sulla quantità 

Ti parlavo precedentemente della regolarità delle pubblicazioni. È effettivamente un elemento importante nella riuscita della tua strategia di content marketing. La qualità prevale sulla quantità! Perchè? Prima di tutto perchè non manterrai il ritmo che ti sei imposto (so perfettamente di cosa parlo 😉), e poi perchè la tua audience sarà meno ricettiva al tuo nuovo messaggio (parliamo di infobesità)


Ti do il seguente consiglio: limitare i tuoi gruppi pubblici (attualità, le parole del presidente, ecc.) e limitarti ad un articolo a settimana.

5 – Coinvolgi i tuoi ambasciatori

Ecco fatto, sei lanciato, hai redatto diversi contenuti, ma quest’ultimi stentano a decollare? Assicurati che diventino virali! Aggiungi tu stesso un commento cosi’ inciterai i tuoi collaboratori ad interaggire. Per esempio: “@Marco, aspettiamo tutti il tuo intervento con impazienza” o ancora “@Maria, che cosa ne pensi?”

 

Ogni commento manderà una notifica a tutti i membri dei tuoi gruppi e farà risalire il documento in top position nella bacheca.

Tocca a te! 📝

Adesso hai tutte le chiavi per riuscire nella tua strategia di content marketing sulla tua rete sociale d’imprese. Sono sicuro che questo ti aiuterà per l’animare quotidianamente la tua piattaforma Jamespot.

 

Inoltre, se hai la voglia di andare oltre su queste questioni di animazione, ti invito a scaricare il nostro ultimo ebook. 

 

Per quanto mi riguarda, ti dico a presto ed al prossimo articolo. 

© Jamespot - All rights reserved - Presentazione Legal Notice - SLA